RIFUGIO CERMIS

  • Cermis
  • 2018
  • concorso

Il progetto nasce come proposta al relativo concorso architettonico indetto nel 2018. La volontà è quella di creare un landmark integrato nel paesaggio alpino che allo stesso tempo ne diventi una nuova icona riconoscibile. Il volume é quindi scavato nella roccia ma si proietta come un cannocchiale sulla valle, rendendosi visibile e creando i punti di apertura verso l’esterno. È proprio la forma della aperture che genera il modello finale: il parallelepipedo sul fronte al sbalzo diventa una cornice triangolare affacciata sul Gruppo Brenta, richiamo della tradizionale architettura del monte Cermis, mentre da quello opposto é come una macchina fotografica che inquadra La Val di Fassa e le Dolomiti. Le zone interrate sono destinate ai servizi, la cucina semichiusa in una scatola di pietra, mentre tutto il locale pubblico gode della vista aperta verso il paesaggio.